La sposa ispirata agli Anni Ruggenti: Abiti Anni ’20

Abiti scivolati negli sdrucciolevoli satin che accarezzano il corpo, appoggiandosi sui fianchi sinuosi e femminini, abiti d’ispirazione flapper, frange e ricami di perline trasparenti, velate plissettature, schiene nude e sensuali accese da gioielli, velette e fiori applicati sul capo, ori e argenti, incroci e drappeggi di chiffon, geometrie e leggerezza, make-up smockey e rossetti rosa, labbra rosso carminio e sguardi accigliati.

BMSPOSA15_46

Grande furore sta facendo lo stile ammaliante degli Anni Ruggenti tra le proposte più richieste e ricercate di abiti da sposa. Le donne impegnate nei preparativi per il fatidico giorno del sì, quasi cogliendo ispirazione dalla quarta e recentissima versione del film cult degli Anni Ruggenti, “Il Grande Gatsby”, interpretato da un affascinante Leonardo di Caprio, cercano quel suggestivo e delicato fascino da abito da notte, intimo e provocante, ma sobrio e discreto, mai sopra le righe.

Blumarinesposa20

Anche le spalle e gli scolli si arricchiscono di particolari applicati, spesso a strati leggeri e svolazzanti: una veletta di foglie, un ricamo a farfalla contornato di perline, una spallina decorata con perline appena accennata.

anni20sposa3

I modelli più ricercati sono quelli lineari e lisci sul davanti, con il drappeggio scivolato sul retro che si appoggia nel profondo scollo sul bacino, seguendo la languida linea femminina a s, che giunge gentilmente al gluteo, proseguendo in uno strascico accennato, leggermente svasato, oppure il modello drappeggiato a incrocio sul busto, con vita scesa, appoggiata asimmetricamente su un fianco e fermata da un ricamo gioiello, a cadere in strati di chiffon e veli, in quella linea sobria e distesa. Perfetti per la sposa che nel momento del “sì” volgerà soprattutto la parte posteriore del suo meraviglioso abito, mostrando spettacolo del suo scollo, spesso fermato da una cinta o da un gioiello, o ricamato in toto sugli orli, donando uno scorcio elegante e raffinato della sua femminilità. Il pubblico d’invitati si concentrerà sullo scenografico effetto di tanta eleganza.

anni20sposa

Di grande ispirazione la Collezione, della designer australiana Johanna Johnson, antesignana di questa forte tendenza che trova correntemente conferma nelle scelte delle contemporanee spose degli anni ‘10 e forse si arriverà ai ’20 del 2000, esattamente un secolo dopo. Si vedano anche le proposte in tema degli stilisti BluMarine, Elisabetta Potigliano, le sorprendenti contestualizzazioni dello stile Twenties di David Fielden e Jesùs Peirò.